Ricette consigliate

topinambur

I topinambur non vanno pelati, ma solamente spazzolati per rimuovere impurità e residui di terra. La sottile buccia infatti è molto digeribile. Consumare il topinambur crudo , significa mantenere inalterate le sue proprietà e la sua consistenza croccante.

 

Si può mangiare per esempio in insalata: tagliato a fette e condito con olio, sale e limone. Numerose sono le ricette per poterlo consumare anche cotto, in questo caso il sapore è simile ad un misto di patata e carciofo. Aggiunto alla ricotta dà un sapore gustoso, quasi di noce.

GNOCCHETTI SARDI CON SALSICCIA E TOPINAMBUR

gnocchetti sardi con salsiccia e topinambur

(dosi per 3 persone)
-150 gr di Topinambur
-150 gr di salsiccia
-3 cucchiai di crescenza
-250 gr di gnocchetti sardi
-mezzo bicchiere di vino bianco
-mezza cipolla, sale olio extravergine d'oliva

Tritate la cipolla e la lasciate dorare in padella con l'olio. Nel frattempo tagliate a dadini il topinambur, poi li aggiungete alla cipolla con un dito d'acqua (o brodo vegetale). A metà cottura aggiungete la salsiccia sbriciolata e il vino bianco. Quando la pasta è al dente potete versarla nella padella con un pò d'acqua di cottura. Versate la crescenza, mantecate, e......bon appétit!

VELLUTATA CAROTE E TOPINAMBUR

vellutata di carote e topinambur

Ingredienti (per 2 persone):
200 gr. di carote
200 gr. di topinambur
1 spicchio d'aglio
latte
acqua
curry

Tagliare a pezzetti il topinambur e le carote. Versate entrambi in una pentola, insieme ad uno spicchio d'aglio. Ricoprite il tutto con latte e acqua (metà e metà). Aggiungete sale e pepe, e fate bollire per circa 40 minuti. A questo punto potete tritare tutto con un minipimer. Aggiungete una spolverata di curry e un filo d'olio a crudo.
È una vellutata dal sapore delicato, ottima da gustare con dei crostini!!

CHIPS DI TOPINAMBUR

chips di topinambur

 

Ingredienti:

Topinambur

Uova

Pan grattato

Olio per friggere

 

Tagliate i topinambur a fettine sottili (se avete un’affettatrice a casa vi sarà di grande aiuto). Impanate le fettine di topinambur bagnandole prima nell’uovo, poi nel pan grattato. Friggetele in olio ben caldo, girandole ogni tanto. Quando saranno croccanti e dorate, scolatele su della carta assorbente da cucina, salatele e servite.

INSALATA DI TOPINAMBUR

insalata di topinambur

Ingredienti.

400 gr. Di Topinambur

400 gr. Di mele

300 gr di sedano

Olive nere

Olio extra vergine di oliva

Sale e pepe

 

Pulisci i topinambur e asciugali. Sbuccia le mele e taglia entrambi a fettine. Taglia a julienne il sedano.

Unisci tutti gli ingredienti, condiscili con olio, sale, pepe (ed eventualmente un po’ di limone). Mescolare e… Buon appetito!

Se vuoi un sapore più deciso puoi aggiungere dei capperi o della frutta.

TOPINAMBUR AL FORNO

topinambur al forno

Ingredienti:

Topinambur

Pangrattato

Aglio

Prezzemolo

Origano

Sale, pepe, olio

 

Lavate, sbucciate e affettate il topinambur in modo sottile, quindi adagiatelo in una teglia da forno (già unta con olio).

In una ciotolina mischiate pangrattato, origano, sale e aglio.

Cospargete ora questo miscuglio sulla superficie della teglia. Infornate a 200° per mezz’ora circa. Mescolate di tanto in tanto i topinambur per evitare che si attacchino al fondo ed essere sicuri che cuociano bene su tutti i lati.

Una volta raggiunto il grado di cottura desiderato, tirateli fuori dal forno e cospargeteli con del prezzemolo appena tritato.

VITALI ROBERTA TOPINAMBUR | 13, Strada Grottaccia - Santa Maria Dell'Arzilla - 61122 Pesaro (PU) - Italia | P.I. 02388650414 | Cell. +39 338 9973804 | robertavitali07@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite